fbpx

Buongiorno a tutti gli Ichimokers, ho notato che avete apprezzato l’idea formativa che ho pubblicato precedentemente e quindi oggi, sperando sempre che vi piaccia, ve ne propongo un altra che in realtà avevo già pubblicato su Trading View ma sapendo che alcuni di voi non sono nel social, vorrei rendervi partecipi dei miei pensieri e lo faccio quì sul nostro blog.

Trovandomi di frequente a parlare con aspiranti trader noto che spesso molte persone arrivano a dubitare di se stessi e delle loro capacità, per colpa di “piccoli errori momentanei”.
Questo puo succedere non solo nel trading ma anche sul lavoro, nello sport e in molti altri aspetti della vita.
Alcune persone hanno una forte psicologia e non soffrono gli errori, ma la maggioranza, sopratutto nei primi tempi della loro attività di trading si lasciano trasportare da questi e finiscono per auto-sabotarsi, perdendo la loro autostima e le loro convinzioni.
E’ successo diverse volte anche a me e cercando un metodo per evitare l’influenza negativa di questi piccoli errori e proteggermi, ho sviluppato e scritto nel mio quaderno 5 aspetti positivi sugli errori, che ri leggo ogni qualvolta mi sento di avere un mindset sbagliato.

1. Più errori commetto, più divento un esperto in una determinata area.

2. Gli errori mi permettono di rimanere concentrato e di mantenermi umile.

3. Gli errori mi aiutano a migliorare, quindi ogni errore mi avvicina al successo.

4. Gli errori sono semplicemente i costi di gestione della mia attività di trading.

5. Gli errori sono inevitabili e sono parte integrante del mio piano per raggiungere i miei obiettivi.

E’ chiaro che senza errori non potremmo mai raggiungere i nostri obiettivi, ed è per questo che dobbiamo esercitarci per accettarli a cuor leggero, imparare da loro (Trading Journal/Screenshot/Excel) e limitarli (per questo esiste lo stop loss ahah).

>> Tu come vivi gli errori?

>>Hai mai pensato di prenderli come parte positiva della tuo trading?

>>C’è qualcosa che aggiungeresti a quello che ho scritto?